Google Trends : come sfruttarlo al meglio!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print
google trends

Google Trends.. tutti ne parlano ma pochi sanno cos’è!

Facciamo un po di chiarezza…

Google Trends è un servizio completamente gratuito (e non è poco!) che offre un immenso database di informazioni tratto a tutte le ricerche quotidiane che vengo fatte su Google. Sono circa 5 miliardi di ricerche di query al giorno!

Ora proprabilmente ti starai domandando… si bene e quindi?

Google Trends e la sua mole immensa di dati diventa di fondamentale importanza per chi lavora nel marketing digitale ma non solo!

Chiunque può imparare ad usare al meglio questa tecnologia, così anche il più piccolo business può avere un’ impennata!

Lo studio dei dati di Google Trends ci permette di comprendere gusti, tendenze ed interesi del proprio target, ci aiuta a costruire la Persona ( se ti sei perso l’articolo in cui spieghiamo l’importante della Persona clicca qui!) ed ottimizzare al meglio le tue strategie di marketing!

Ma cosa fa praticamente Google Trends?

Praticamente identifica i vocaboli o le informazioni più cercate sul web in un certo arco di tempo o in una specifica area geografica. Il tool è disponibile anche su smartphone tramite l’app “GoTrends” che equivale a Google Trends app, sia per dispositivi Android che IoS.

Ma come sono i trend?

Google ricava i trend dalle query che quotidianamente vengono fatte.

Trend.. query.. ma in parole semplici?

Ogni volta che facciamo una ricerca su google inseriamo una serie di parole al fine di otttenere la risposta che cerchiamo. Quell’insieme di parole chavi che inseriamo formano la query.

Utilizzando Google Trends ci verranno forniti una serie di dati numerici, aggiornati in tempo reale, che vanno da 0 a 100. Possiamo segliere l’area geografica, le ricerche correlate alle nostre parole chiave e addirittura possiamo esportare un file CSV al fine di rielaborare a secondo delle nostre esigenze i dati.

Google Trends a cosa serve? Proprio a questo scopo: valutare argomenti di tendenza e ricerche specifiche degli utenti per programmare strategicamente la tua attività di marketing.

È chiaro che abbiamo tra le mani uno strumento estremamente utile ma anche intuitivo.

Possiamo digitare la parola chiave direttamente dalla barra di ricerca in homepage oppure da “Esplora” nel menu in alto a sinistra.  

Una volta inserita la nostra query vedremo comparire una serie di grafici. Utilizzando dei filtri possiamo trarre altre informazioni, come l’interesse per un luogo specifico, una regione o una ricerca correlata.

Una tecnica molto utile al fine di comprendere se la query scelta è quella più quotata per il nostro pubblico di riferimento possiamo effettuare dei confronti di keyword.

Ad esempio se il nostro scopo è di vendere un cellulare potremmo vedere le query relative ai vari brand al fine di capire in un dato luogo qual’è il brand più ricercato.

Google Trends ed il Content Marketing

Abbiamo visto che l’utilizzo di Google Trends diventa fondamentale nella vendita di un prodotto o di un servizio.

Ma serve solo a quello? Assolutamente no!

Usare Google Trends è fondamentale anche per chi si occupa di Content Marketing.

E’ molto importante monitorare l’interesse del nostro target verso un dato argomento!

Google Trends diventa, quindi, particolarmente utile per la gestione del calendario editoriale. Se devi pianificare lo sviluppo dei contenuti per il tuo blog, l’analisi del trend durante l’anno ti permetterà di individuare il momento giusto per pubblicare ciascun topic e intercettare l’attenzione del pubblico al momento opportuno. Impostando invece l’analisi sugli ultimi 5 anni, potrai verificare se questo stesso trend si ripete ogni anno nello stesso periodo. Potrai così ottimizzare il lavoro sui contenuti del tuo blog, creando per questi topic contenuti da attualizzare per l’anno corrente.

Una delle finalità meno conosciute di Google Trends è la ricerca dei prodotti di tendenza venduti negli E-commerce.

Sei interessato a questo argomento? Non perdere il prossimo articolo interamente dedicato agli E-commerce!

Al prossimo articolo!

Un saluto da comunicazionesulweb!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Categorie